CATALOGO

IL CALICANTO SOTTO LA NEVE

9788888224794Sandra Frizzera

ISBN 978-88-88224-79-4

pag 208

Euro 14,00

acquista_libro

Calicanto vuol dire fiore dell’inverno. Sboccia fra gennaio e febbraio, nella stagione più cruda, piccolo, giallo, con il cuore bianco, attaccato ai lunghi rami grigi dell’arbusto, diffonde il suo profumo inebriante e dona felicità a chi lo scorge. Gli occhi si spalancano, la fronte si appiana, il sorriso nasce spontaneo, il respiro resta sospeso come succede davanti ai grandi spettacoli della natura. È un fiore che ha fretta di sbocciare – zia Marisa ricorda le parole della sua mamma – e che fa dimenticare il grigio del cielo, ma anche il grigiore che può essere nel cuore. [...] Speranza. Amore. Famiglia, intesa come approdo e isola di comprensione per crescere, forza del cuore, coraggio per affrontare e sopportare il dolore. Sandra tratta con la consueta delicatezza e sensibilità anche varie tematiche attuali attraverso ingegnosi interventi di “storia nella storia”, così come non tralascia un tema a lei tanto caro e ricorrente in tutte le sue opere; sfondo idilliaco ed ispirante è la natura, con paesaggi dipinti a fresche pennellate, vividi, quasi rappresentazione fisica degli stati d’animo dei protagonisti. Il romanzo prende forma davanti ai nostri occhi, pagina dopo pagina, una storia nitida, gentile, ma non per questo priva di forza. Quasi un incoraggiamento a credere che ci possa sempre essere un motivo per non smettere di amare.

Sandra Frizzera, nata a Trento ama e conosce profondamente questa sua terra alpina e la gente che vi abita e lavora. Ma l’ambito della sua scrittura non è certo solo localistico. Ha saputo infatti toccare temi come l’amore e l’accoglienza, l’ecologia, il ritorno alla natura e il rispetto dell’ambiente. Il confronto fra le generazioni, il quotidiano svolgersi dei rapporti umani, un tutto, a volte allegro, a volte tragico che ritorna anche in questo suo nuovo romanzo. Fra i suoi libri, alcuni insigniti di importanti premi, molti più volte editi e ristampati ricordiamo: “Un’estate davvero eccezionale.” “La valle oltre la diga” (Fabbri, Milano); “La stagione della speranza”; “Il tempo delle nespole”; “Paese di luce”: (La Scuola, Brescia); “Mario Lopez: desaparecido”;“Aurora sul Baikal” (Le Monnier, Firenze); “Patagonia terra amica”; “Fino all’ultimo raggio di sole”; (Mursia, Milano); “La terra dell’oro” (Falzea, Reggio Calabria); “Un cuore due vite.”;“Lunga notte verso il domani.” (Nuove arti grafiche, Trento); “Trento 1769. Sinfonia mozartiana.” “Trento 1824 all’ombra di cento bandiere”; “Trento 1918 Le tante voci della storia”(Edizioni Stella, Rovereto); Le tante voci dell’amore (Edizioni31, Trento) “Nel silenzio parole d’amore.” (Edizioni31, Trento).