CATALOGO

Q26 – LA CONDIZIONE DEGLI ULTRACINQUANTENNI IN TRENTINO:LAVORO, FAMIGLIA, SERVIZI E BISOGNI

9788888224695a cura di Sonia Marzadro

ISBN 978-88-88224-69-5

pag 160

Euro 11,00

acquista_libro

La combinazione di una speranza di vita sempre più allungata e di ridotti livelli di fecondità ha avuto l’effetto di trasformare sensibilmente la struttura per età della popolazione determinando un forte incremento delle proporzioni di individui anziani e un calo della percentuale di giovani. Al fine di bilanciare il rapporto tra domanda e offerta di lavoro si è inizialmente fatto ricorso a prepensionamenti. Tuttavia, lo squilibrio che si sta lentamente generando tra le classi economicamente produttive e quelle anziane che, oltre ad essere passive, rappresentano anche un costo in termini pensionistici e assistenziali, sta mettendo a dura prova la sostenibilità economica dei sistemi di protezione sociale. Ciò ha favorito il diffondersi di una nuova prospettiva basata sul recupero delle potenzialità di partecipazione attiva. ovvero sul mantenimento dell’impiegabilità dei lavoratori più anziani. Il riferimento è, non solo, alla capacità di rimanere fisicamente attivi attraverso il prolungamento della propria presenza tra le forze lavoro, ma riguarda, più in generale, la conservazione di un ruolo partecipativo a livello sociale e culturale.

Il presente quaderno offre uno spaccato sulle condizioni professionali, lavorative, relazionali e psicologiche degli ultra cinquantenni che risiedono in Trentino. Nello specifico, oltre a ricostruire i lineamenti principali della presenza dei lavoratori anziani nel mercato del lavoro viene approfondita la fase finale della loro carriera lavorativa e la transizione verso la pensione. Successivamente, l’attenzione si sposta sui non occupati e in particolare su come essi impieghino la giornata al fine di valutare quali eventuali azioni potrebbero coinvolgerli nello sviluppo economico e sociale. Infine, viene rivolto uno sguardo ai loro livelli di soddisfazione per la qualità della vita e al loro stato di salute. I risultati presentati derivano da analisi effettuate su informazioni raccolte in varie indagini campionarie tra cui spicca la rilevazione su “La condizione degli ultracinquantenni in Trentino” realizzata nel corso del 2008 da OPES e dal Servizio Statistica della PAT.

 Le ricerche di questa collana sono realizzate sotto la direzione del Comitato per lo Sviluppo Provinciale nell’ambito dell’Accordo di programma fra la Provincia autonoma di Trento e l’Università degli Studi di Trento.